Home Sicurezza elettrica
Messaggio
Sicurezza elettrica

Documenti e registri necessari per la regolare operatività dell’impianto elettrico di uno studio medico dentistico

Progetto e verifiche iniziali

La progettazione è sempre obbligatoria e deve essere disponibile il progetto completo di planimetrie e quadri di distribuzione. Insieme al progetto devono essere presenti le verifiche iniziali sull’impianto elettrico.

Certificato di conformità

L’impianto elettrico e di messa a terra devono essere omologati mediante la “Dichiarazione di conformità dell’impianto a regola dell’arte” rilasciata dall’impresa installatrice.

Denuncia impianto ad ISPESEL e ASL

L’impianto realizzato va denunciato trasmettendo una copia della dichiarazione di conformità ai competenti uffici territoriali.

Registri delle verifiche periodiche secondo la CEI 64-8/7

La norma CEI 64/8 regola i controlli periodici nei locali ad uso medico, prevedendo una serie di verifiche con diverse cadenze. Il progetto e le note di utilizzazione di alcuni dispositivi possono prevedere ulteriori controlli o prescrivere cadenze più strette per alcune prove.

Le verifiche devono essere effettuate da “persona esperta, competente in

lavori di verifica”  e il loro esito deve essere contenuti in appositi registri.

Verbali delle verifiche periodiche sull’impianto ex DPR 462/01

Il datore di lavoro ha l’obbligo di sottoporre l’impianto ad una verifica da parte dell’ASL competente o di un Organismo abilitato dal Ministero delle Attività produttive, Secondo il DPR 462/01 (Regolamento di semplificazione del procedimento per la denuncia di installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi).


Wave S.n.c. - Via Principi d'Acaja, 14 - 10138 Torino TO - Italia - P. IVA 07698290017

Sede di Bra: Via Serra 26/a - 1242 Bra CN - Tel 0172 020478 - Fax 0172 054153 - Tiscalifax 178 226 0123